Progetto Scuola: “Manuale d’uso e di manutenzione per essere indistruttibili”

Una delle cose più belle della gioventù è che ci si sente proprio indistruttibili. Il concetto di morte ed ancor più quello di malattia grave sono estranei al mondo dei giovani. Ciò implica spesso l’adozione di comportamenti a rischio: il rischio per molti di questi comportamenti non è immediato, ma posposto nel tempo ad una età dove prevenire purtroppo è sempre meno facile e il curare al meglio i danni ormai conclamati diventa sempre più l’unica cosa possibile.

L’iniziativa “Manuale d’uso e di manutenzione per essere indistruttibili”, ideata dall’ANDOS OVEST VICENTINO in collaborazione con l’ULSS 5, e rivolta, nel corso dell’anno scolastico 2002/03, alle ragazze di classe quarta e quinta di undici Scuole Superiori della nostra zona, non vuole rompere questa magia della gioventù, ma al tempo stesso aspira a dare ai giovani un incarico di responsabilità: impegnarsi tramite il controllo del proprio comportamento e delle proprie abitudini a prolungare la giovinezza molto più in là nel tempo di quanto sinora avvenuto, conservando la propria salute preziosissima, cioè il proprio equilibrio psico-fisico, la propria armonia.
Non è facile, d’accordo, ma riappropriarsi della propria salute, troppo a lungo affidata in gestione ad altri, demandata ai medici, ancora più impersonalmente alla Sanità, è una rivoluzione che solo i giovani possono veramente cominciare a portare a termine.

Forse siamo dei sognatori, ma cominciamo ad essere in parecchi a pensarla così…

Il tono del manuale è volutamente e doverosamente scherzoso, ma i concetti espressi e i consigli offerti sono basati su solidissimi dati scientifici, su certezze documentate in modo definitivo: i giovani non si meritano di meno!

Programma di manutenzione settimanale